Google+

giovedì

Curry di verdure

Ecco un'altra ricetta versatile e buonissima, che può essere preparata in anticipo e va bene anche per i vegetariani. Si tratta di un curry di verdure, una sorta di "spezzatino" fatto solo con verdure (ovviamente di stagione!) e molto speziato, dai sapori indiani, ecco quello che vi serve:


  • Melanzane
  • Zucchine
  • Peperoni
  • Patate
  • Fagiolini
  • Cipolle
  • Carote
  • Aglio
  • Passata di pomodoro
  • Curry mild (oppure hot per i più temerari!)
  • Paprika
  • Curcuma
  • Alloro
  • Yogurt
  • Olio evo
  • Sale e pepe
La prima cosa da fare è tagliare tutte le verdure a pezzi, la grandezza dei pezzi dipende da quanta fretta avete (pezzi piccoli) o da quanto volete che le verdure tengano la cottura (pezzi grandi), noi abbiamo scelto una dimensione media.
I primi da versare in pentola sono aglio, cipolla, carota ed alloro con olio e sale:




Dopo che il soffritto è pronto iniziamo a versare le verdure secondo i loro tempi di cottura:






Quando tutte le verdure hanno soffritto per bene versiamo la passata di pomodoro, poca acqua e poi le spezie:




Arrivati quasi a fine cottura è ora di versare lo yogurt e la salsa acquisterà un bellissimo color arancione:






Facciamo restringere un po' il curry e aggiustiamo di sale e spezie ed è pronto!




I tempi di cottura sono di circa 1h ma dipendono da un sacco di fattori, in ogni caso assaggiate e non potrete sbagliare!
Questo curry di verdure può essere mangiato da solo o accompagnato con del riso 
basmati bollito al naturale o del riso basmati al latte di cocco; se poi volete potete sostituire lo yogurt con il latte di cocco, a noi piace molto ed il risultato è davvero interessante! 

Alla prossima!